kanban Pizza Game Online !!

Insights Kanban pizza online: imparare divertendosi…

Linkedin Twitter
Scroll
01/04/2021

Articoli

di Francesco Racanati

 

MeetUp Pizza Game! - Feedback!

 

Per raccontare questa fantastica esperienza avvenuta il 23 Marzo durante uno dei nostri MeetUp Agile Spirit vorrei partire  descrivendovi il risultato ottenuto:

 

Circa 25 persone che si sono divertite edhanno sperimentato i benefici di kanban

4 team che in sole 3 iterazioni hanno migliorato il risultato ottenuto, il tempo impiegato a raggiungerlo e fatto crescere la fiducia all’interno del team

 

Questa è la magia di kanban: è semplice, senza fronzoli, concreto!

 

A seguire vi racconterò come ci siamo arrivati…

 

Ice-breaking e creazione dei team

Dopo esserci presentati, io e il mio collega Luca, abbiamo chiesto ai partecipanti di paragonare la loro conoscenza/esperienza di kanban con la grandezza di un set di uova di Pasqua, posizionate alla stregua di una scala Likert – questo ci ha permesso di suddividere i team in modo che la conoscenza fosse distribuita in maniera eterogenea e permettesse a tutti i team di aspirare a vincere!

 

Abbiamo così ottenuto quattro team che, sempre sull’onda del tema pasquale, abbiamo chiamato Team Colomba, Team Uova, Team Agnello e Team Casatiello.

 

Inizia la sfida!

Formati i team, sono state spiegate le regole, a ogni team è stata affidata una mini-cucina virtuale con a disposizione un forno e un punto di delivery delle fette di pizza che era chiamato a produrre.

MeetUp Pizza Game! - Rules

 

Sono state introdotte le caratteristiche della pizza, il criterio di assegnazione dei punteggi. Come unico obiettivo è stato chiesto di produrre quanti più pezzi possibile.

 

 

Il primo Round …

Ad ogni team sono stati dati 10 minuti per organizzarsi, e poi VIA! Hanno iniziato a produrre pezzi di pizza come se non ci fosse un domani.

 

Alla fine del primo round  tutti i team hanno registrato un punteggio negativo, essenzialmente per due motivi:

 – Mancanza di qualità della pizza prodotta;

 – Elevato spreco di materie prime e semilavorato non usato

 

MeetUp Pizza Game! - Punteggio round 1

 

Creato il senso di emergenza abbiamo introdotto i concetti base di kanban:

MeetUp Pizza Game! - Kanban 101

Dopo aver dato spazio a domande e chiarimenti, ad ogni team sono stati offerti 7 minuti per ri-organizzare le proprie cucine utilizzando gli elementi base di kanban. Terminati i 7min per ri-pulire e organizzare le cucine virtuali si è partiti alla volta del secondo round: VIA!

 

MeetUp Pizza Game! - Rucola

 

 

Il secondo Round…

Nel secondo round oltre alla ri-organizzazione utilizzando le pratiche kanban, ai vari team è stato chiesto di produrre anche un altro tipo di pizza, quella alla rucola: a differenza della precedente con prosciutto e formaggio, questa  aveva la peculiarità di dover aggiungere la rucola a freddo solo una volta che la base della pizza era stata cotta.

 

 

Come è possibile osservare, tutti i team (chi più e chi meno) hannoregistrato un miglioramento, alcuni di loro avevano ancora problemi in termini di qualità/flusso di lavoro, ma tutto sommato sono arrivati abbastanza carichi e preparati in vista dell’apertura ufficiale della pizzeria, l’ultimo round. Chi vincerà?

 

MeetUp Pizza Game! - Punteggio round 2

 

L’ultimo round

Quest’ultimo round aggiungeva una ulteriore difficoltà: le comande…

 

MeetUp Pizza Game! - Comande

 

In questo caso il team era chiamato a produrre pezzi di pizza sulla base delle comande che arrivavano a flusso continuo ed è stato molto curioso vedere il modo in cui i diversi team interagivano: c’era un team che aveva demandato a una persona il compito di chiamare le comande, questa stessa persona era poi quella incaricata di infornare i pezzi di pizza.

 

Altri team erano caratterizzati da un silenzio impressionante, e solo in alcune situazioni interagivano a voce per allinearsi su alcune lavorazioni.

 

In un altro caso c’è stato un team che è riuscito a definire dei WIP limit tali da ridurre al minimo la quantità di semilavorato e quindi di sprechi.

 

Ecco come si è presentava la board alla fine del terzo round:

 

MeetUp Pizza Game! - La board

 

Abbiamo dedicato gli ultimi minuti nel raccogliere le riflessioni dei partecipanti:

 

“la cosa bella era che sentivo di fidarmi dei miei compagni di squadra”

“ci siamo aiutati di continuo nel rendere fluido il flusso di lavoro”

“abbiamo avuto modo di vedere gli effetti dei miglioramenti che abbiamo sperimentato”

 

In conclusione

Contro ogni pronostico, il team Colomba ha vinto l’ultimo round, nonostante nei  precedenti non avesse registrato performance significative, e soprattutto  nonostante avesse perso uno dei membri del team a termine del secondo round!

 

Kanban è anche questo: sapersi stupire nel vedere i vantaggi che un flusso di lavoro continuo può portare all’interno di un team/organizzazione.

 

Auguro un ottimo kanban a tutti voi!