Agile for All

Agile@Scale Agile for All

Il nuovo millennio richiede la capacità di vedere le interconnessioni e le interdipendenze, nuovi saperi per affrontare l’incertezza e la volatilità, nuove pratiche e strumenti per cogliere ciò che emerge, sperimentare e adattarsi. L’emergenza coronavirus ha aggiunto alla complessità la necessità di lavorare in team da remoto. Questo corso consente, attraverso la realizzazione virtuale di un “Parco”, di comprendere le varie dimensioni dell’agilità e di acquisire le competenze tecniche per collaborare in team remoti.

linkedintwitter
Scroll

Costo
995€+ iva

Durata del corso 1 giorno

DURATA:

Online: 2 mezze giornate

In presenza: 1 giorno

Versione Online

Questo corso verrà erogato in modalità online, utilizzando il formato delle due mezze giornate.

Prossime date

Contattaci per offerte personalizzate

Obiettivi

  • Comprendere il valore della diversità dei punti di vista e delle competenze nel raggiungimento degli obiettivi in modo creativo
  • Sviluppare la comprensione dei principi agili e della loro genesi
  • Comprendere le varie dimensioni dell’agilità e come esse possano declinarsi nei vari contesti lavorativi
  • Sperimentare la relazione tra Agile Leader e Team auto-organizzati che lavorano in rete per un committente esterno
  • Generare consapevolezza riguardo la volatilità intrinseca ad ogni tipo di lavoro e alla liquidità dei ruoli
  • Comprendere come lavorare in squadra per realizzare un prodotto in modo incrementale
  • Acquisire competenze digitali per il lavoro collaborativo e comprendere come lavorare in squadra da remoto

Destinatari

Chiunque desideri acquisire i fondamenti agili per lavorare in modo diverso

Programma

Primo Modulo

  • Introduzione e Icebreaker: Il valore della diversità.
  • L’agilità come risposta empirica al mondo VUCA.
  • I pilastri dell’agilità.
  • Gioco.
  • Le caratteristiche di un’organizzazione agile, leadership, comunicazione, innovazione, sperimentazione, miglioramento continuo, sicurezza psicologica, allineamento, intelligenza collettiva.

 

 

Secondo Modulo

  • Simulazione di un Progetto di costruzione di un Parco.
  • Condivisione dei Driver di business e del valore atteso dal Comune.
  • Definizione dei team/Ditte che hanno vinto l’appalto per la realizzazione del Parco.
  • Working agreements tra Comune e ditte costruttrici.
  • Definizione dei ruoli Agili per la gestione del progetto.
  • Definizione delle User Story da realizzare.
  • Definizione del piano dei rilasci.
  • Realizzazione fisica del Parco in tre iterazioni.
  • Retrospettiva per il miglioramento continuo.

Partendo dalle conoscenze dei partecipanti e dalle loro aspettative, alternando condivisione delle conoscenze, scambio e pratica. I formatori inspearit hanno esperienza concreta e operativa acquisita durante la consulenza delle trasformazioni Agili delle aziende. Verrà fornito supporto a ciascun partecipante. Il formatore ottimizza l'uso di una serie di strumenti di insegnamento al fine di incoraggiare il più possibile l'apprendimento. Questo approccio si basa sulle migliori pratiche di mercato, sulla ricerca e sul processo di apprendimento.

Strumenti

Plenaria e room breakdown

Zoom, Mural, Trello, Google Drive, link a giochi e strumenti online.

Esercitazioni in team breakout room e individuali

Pre-requisiti

 

  • Comprensione dell’inglese scritto

Contenuti educativi

Panoramica sull'agilità
  • Introduzione e Icebreaker: Il valore della diversità
  • L’agilità come risposta empirica al mondo VUCA
  • I pilastri dell’agilità
  • Le caratteristiche di un’organizzazione agile, leadership, comunicazione, innovazione, sperimentazione, miglioramento continuo, sicurezza psicologica, allineamento, intelligenza collettiva
Approccio iterativo incrementale attraverso un case study
  • Simulazione di un Progetto di costruzione di un Parco.
  • Condivisione dei Driver di business e del valore atteso dal Comune.
  • Definizione dei team/Ditte che hanno vinto l’appalto per la realizzazione del Parco.
  • Working agreements tra Comune e ditte costruttrici.
  • Definizione dei ruoli Agili per la gestione del progetto.
  • Definizione delle User Story da realizzare.
  • Definizione del piano dei rilasci.
  • Realizzazione fisica del Parco in tre iterazioni.
  • Retrospettiva per il miglioramento continuo.

I vantaggi della formazione

L’esperienza formativa di inspearit

  • La competenza di Inspearit, una società di consulenza esperta a supporto delle trasformazioni
  • L’esperienza concreta e operativa dei nostri formatori coinvolti nelle trasformazioni Agile
  • Innumerevoli cicli di feedback

Potrebbe interessarti anche